ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gazidis, a gennaio non bruceremo soldi

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 28 OTT – “Bruciando soldi per giocatori in
declino peggioreremmo i conti e anche la parte sportiva. Gennaio
non è un mese in cui mi piace essere molto attivo ma a volte è
necessario”. Lo ha spiegato l’ad del Milan, Ivan Gazidis,
parlando in inglese durante l’assemblea dei soci, all’indomani
della sconfitta all’Olimpico contro la Roma. “Il quinto posto dell’anno scorso è il miglior risultato
delle ultime sei stagioni, ma vogliamo più del quinto posto e
l’inizio di questa stagione è stato deludente. Stefano Pioli
avrà tutto il nostro sostegno mentre lavorerà per portare la
squadra su una strada migliore”, ha spiegato Gazidis, e a chi
gli domandava come vive la prossima sfida con la Spal,
terzultima in classifica con appena tre punti di ritardo dal
Milan, ha risposto: “La prossima partita è sempre la più
importante”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.