Sarri,Juve un po' leggera e superficiale

Sarri,Juve un po' leggera e superficiale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - "Dovevamo essere più attenti dopo il nostro gol, abbiamo fatto comunque una buona gara, non mi è piaciuta la gestione del vantaggio, non siamo stati lucidi in zona gol, forse siamo stati troppo leggeri, e superficiali nella gestione delle nostre azioni pericolose". Maurizio Sarri, intervistato da Sky nel dopopartita di Lecce-Juventus, non è del tutto soddisfatto dal risultato della sua squadra. "Ronaldo? Cristiano era stanco mentalmente, portarlo in panchina non gli consentiva di recuperare - dice ancora il tecnico della Juve -. Era giusto dargli un turno di riposo, ora dobbiamo andare oltre. De Ligt? Sul suo fallo di mano di oggi, direi che il movimento del braccio mi sembra naturale. Con le nuove regole per il difensore evitare certe cose è quasi impossibile". Ma ora Sarri teme il possibile sorpasso dell'Inter? "Guardare adesso la classifica, con tutte le partite ancora in programma, direi che è perfino controproducente", è la risposta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, il leader in Turingia dell'Afd a processo per uno slogan nazista

Accoltellamento in Australia, all'eroe francese un visto di residenza permanente

Ritiro delle truppe dal Karabakh dove i russi erano forza di pace