EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rugby: choc in N.Zelanda, fine del mondo

Rugby: choc in N.Zelanda, fine del mondo
Media increduli dopo sconfitta con Inghilterra, rabbia social
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 OTT - "E' la fine del mondo". Si apre così l'edizione on line del quotidiano New Zealand Herald dopo la sorprendente eliminazione degli All Blacks da parte dell' Inghilterra nel Mondiale in Giappone. Lo choc è notevole per una nazione che si immedesima in pieno con la propria poderosa nazionale di rugby, ma i commenti sono meno apocalittici e riconoscono la superiorità degli avversari, anche se non pochi si chiedono se non sia finito oggi il dominio degli All Blacks. C'e' nei tifosi grande delusione per una sconfitta che fa tramontare il sogno del terzo mondiale consecutivo e in molti hanno sfogato la loro frustrazione sui social, non risparmiando critiche alla loro squadra del cuore: "Sembravano la mia vecchia macchina - ha scritto non senza ironia uno di loro -: gli funziona solo la marcia indietro e per andare in temperatura ci mette 80 minuti...".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Attentato a Donald Trump, le teorie cospirative e le fake news da milioni di visualizzazioni

La Nato inaugura il centro di comando per il supporto all'Ucraina in Germania

No alla Nato e all'Unione Europea: viaggio tra i serbi di Bosnia-Erzegovina