ULTIM'ORA

Difesa Del Grosso,non voleva uccidere

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 26 OTT – “Ha chiesto scusa per quello che è
successo. Non voleva di uccidere nessuno”. Lo ha detto
l’avvocato Alessandro Marcucci, difensore di Valerio Del Grosso
lasciando Regina Coeli dopo interrogatorio di convalida del
fermo per l’omicidio di Luca Sacchi. “Si è avvalso della facoltà
di non rispondere e rimandiamo a un’altra occasione il confronto
con i magistrati. E’ molto provato e dispiaciuto per quello che
è successo”, ha concluso il penalista. Valerio Del Grosso e Paolo Pirino, accusati dell’omicidio di
Luca Sacchi nell’ambito dell’interrogatorio di convalida del
fermo, si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Nei loro
confronti il pm contesta i reati di concorso in omicidio,
rapina, detenzione e porto abusivo di armi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.