ULTIM'ORA

Smaltivano a Napoli scarti cancerogeni

Smaltivano a Napoli scarti cancerogeni
Gdf sequestra pelletteria nel rione Sanità,lavoratori irregolari
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 25 OTT – Sequestrata nel rione Sanità di
Napoli una pelletteria: non rispettava alcuna prescrizione
riguardante lo stoccaggio e lo smaltimento dei rifiuti speciali
pericolosi, anche materiale altamente cancerogeno. Nel corso dei
controlli della Guardia di Finanza sorpresi anche due lavoratori
irregolari privi di inquadramento contrattuale e contributivo.
Una persona è stata denunciata. La pelletteria era attrezzata con diverse apparecchiature per
la produzione (macchine da taglio, cucitrici e spillatrici) e
materiali per la lavorazione di articoli in pelle pericolosi per
l’ambiente (flaconi di prodotti chimici, scarti di pellame e
altri residui derivanti dalla lavorazione). I militari del I
Gruppo Napoli – 2° Nucleo Operativo Metropolitano hanno
sequestrato l’intera struttura riscontrando che l’attività
commerciale operava in totale assenza di documentazione
attestante il corretto smaltimento dei rifiuti prodotti,
costituiti da materiale altamente cancerogeno, come scarti di
pellame, tinture e collanti. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.