ULTIM'ORA

Luca Parmitano al comando della Iss: "Un lavoro di squadra"

Luca Parmitano al comando della Iss: "Un lavoro di squadra"
Diritti d'autore
ESA/NASA
Dimensioni di testo Aa Aa

In questo nuovo episodio delle nostre "Cronache dallo Spazio" (titolo originale: "Space Chronicles"), l'astronauta italiano Luca Parmitano, corrispondente "spaziale" di Euronews ci racconta la sua nuova esperienza. Ha assunto il ruolo di comandante della Stazione Spaziale Internazionale.

Un traguardo storico, è il primo italiano ad assumere questo ruolo, e il terzo comandante europeo. La cerimonia ufficiale di cambio di comando si è tenuta il 2 ottobre.

Per Parmitano è stata una settimana molto interessante, come tutte le altre. "Anche se questa è la mia seconda missione, sento in qualche modo il peso di questa responsabilità, che è stare al dal comando, un ruolo che ho assunto seriamente da subito."

Da quando è stato messo a capo di Expedition 61, il suo ruolo qui non è impartire comandi, ma semplificare i problemi: "Il mio compito ruolo è creare un ambiente aperto in cui si possa comunicare bene, in modo che tutti possano svolgere il proprio lavoro nel miglior modo possibile anche a livello di sicurezza. Non è un compito facile. Richiede un costante controllo a terra e il coordinamento con l'equipaggio a bordo."

Cosa serve dunque per questo ruolo? "Siamo stati molto impegnati con diversi compiti. Non appena ho preso il comando, abbiamo iniziato a prepararci per sostituire le vecchie batterie al nichel-idrogeno con quelle con agli ioni di litio, più performanti, più adatte per far funzionare la Stazione Spaziale per i prossimi anni. Tutto l'equipaggio è stato davvero molto, molto impegnato con queste serie di operazioni senza precedenti, per cambiare le batterie.

In collaborazione con l'Agenzia spaziale europea (ESA)

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.