EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Elude fisco: sequestrati 100mila euro

Elude fisco: sequestrati 100mila euro
Azienda del vicentino emetteva false fatture
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VICENZA, 25 OTT - La Guardia di finanza di Vicenza ha scoperto un'azienda di Albettone che, nelle annualità 2013/2016, ha emesso fatture per operazioni inesistenti per quasi 200mila euro al fine di ottenere indebiti risparmi di imposta. Il titolare dell'impresa è indagato mentre sono stati posti sottosequestro immobili e denaro per oltre 100milioni di euro. Le fatture false utilizzate al fine di abbattere il reddito imponibile sono tutte riconducibili ad un'altra impresa della zona che, a seguito delle indagini eseguite, è risultata assolutamente non in grado di effettuare le operazioni descritte nei documenti per mancanza dei mezzi e dell'organizzazione aziendale necessari riportate nelle fatture. Le indagini si sono concluse con la segnalazione all'Autorità giudiziaria dell'imprenditore ritenuto responsabile del reato di "utilizzo di fatture per operazioni inesistenti ai fini di abbattere l'Iva dovuta ed i redditi imponibili".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico