EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

"Milano-Cortina poggia su sostenibilità"

"Milano-Cortina poggia su sostenibilità"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TREVISO, 24 OTT - Il dossier grazie al quale le Olimpiadi invernali del 2026 sono state assegnate a Cortina e Milano è risultato vincente "perché l'83% dell'impiantistica era già realizzato". Lo ha sottolineato oggi, a Treviso, il presidente del Comitato olimpico nazionale italiano, Giovanni Malagò, a margine di un evento dedicato allo sport paralimpico. "La sostenibilità è un leit motive irrinunciabile - ha aggiunto - e il Comitato olimpico internazionale è quasi maniaco nel perseguire un certo tipo di tematiche connesse al rispetto dell'ambiente. Consapevoli che l'avversario finale era la Svezia, dove il rispetto dell'ambiente è declinato ai massimi livelli - ha concluso Malagò - abbiamo investito moltissimo nella sostenibilità per superare il nostro tallone d'Achille".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico