ULTIM'ORA

Ipotesi colposa per incendi oristanese

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ORISTANO, 24 OTT – Incendio colposo. E’ questa la
pista privilegiata dagli investigatori del Corpo forestale
regionale per i due giganteschi roghi che nella notte tra
martedì e mercoledì scorsi hanno devastato centinaia di ettari
di pineta, terreni incolti e macchia mediterranea nei comuni di
Bosa e Arborea, entrambi in provincia di Oristano. Nel
frattempo, dopo l’evacuazione decisa per il pericoloso
avvicinarsi delle fiamme, i circa 250 turisti tedeschi sono
tornati nel resort che li ospitava, l’Horse Country di Arborea. Gli agenti della forestale, dopo un sopralluogo sui luoghi
interessati dall’incendio insieme alla sindaca di Arborea
Manuela Pintus, sono ora sono impegnati a scoprire la causa che
ha divorato la pineta litoranea. Ad innescare le fiamme sono
stati tre focolai partiti tutti intorno alle 20 di martedì
scorso in tre punti diversi e poi alimentati da un forte vento
di scirocco, con continui cambiamenti di direzione che hanno
messo a dura prova l’imponente schieramento di forze

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.