ULTIM'ORA

Insegnante di religione circuiva anziani

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – REGGIOCALABRIA, 24 OTT – Circuiva persone deboli,
anziane e incapaci, con riti esoterici per impadronirsi dei loro
beni. Per questo motivo, un’insegnante di religione di una
scuola pubblica del messinese, di 59 anni, è stata arrestata dai
finanzieri del Comando provinciale di Reggio Calabria. La donna,
accusata di circonvenzione di incapace, nata a Reggio abita a
Messina e ha la disponibilità di diversi immobili in Calabria e
in Sicilia. Era un’assidua frequentatrice di opere caritatevoli,
mense dei poveri, chiese, soggiorni della Caritas e case di
riposo. Facendosi scudo della sua professione e delle sue
frequentazioni, per l’accusa, avvicinava e irretiva persone
psicologicamente deboli e incapaci. Nel corso dell’operazione,
denominata “I samaritani”, i finanzieri hanno trovato istruzioni
per praticare riti magici per rimuovere le vibrazioni negativa
dalle case, una “corazza di protezione” con simbologia del
settore, un “captatore tri-sensor” e un talismano che
assicurerebbe protezione duratura.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.