EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Neonato morto, madre condannata omicidio

Neonato morto, madre condannata omicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TERNI, 23 OTT - Il gup di Terni Barbara Di Giovannantonio ha condannato a 16 anni di reclusione per omicidio volontario la ventottenne accusata di avere abbandonato, il 2 agosto 2018 nel parcheggio di un supermercato di Borgo Rivo il figlio appena nato, poi morto. Il processo si è svolto con il rito abbreviato. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Barbara Mazzullo, equiparando le attenuanti generiche all'aggravante del rapporto di discendenza del bimbo. I difensori della donna, gli avvocati Alessio Pressi e Attilio Biancifiori, avevano invece chiesto la derubricazione del reato in infanticidio o l'esclusione dell'ipotesi di dolo diretto. L'imputata, attualmente detenuta, ha assistito alla lettura della sentenza. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja

Euro 2024: vincono Austria e Ucraina, pari tra Paesi Bassi e Francia