ULTIM'ORA

Neonato morto, madre condannata omicidio

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TERNI, 23 OTT – Il gup di Terni Barbara Di
Giovannantonio ha condannato a 16 anni di reclusione per
omicidio volontario la ventottenne accusata di avere
abbandonato, il 2 agosto 2018 nel parcheggio di un supermercato
di Borgo Rivo il figlio appena nato, poi morto. Il processo si è
svolto con il rito abbreviato. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Barbara Mazzullo,
equiparando le attenuanti generiche all’aggravante del rapporto
di discendenza del bimbo. I difensori della donna, gli avvocati Alessio Pressi e
Attilio Biancifiori, avevano invece chiesto la derubricazione
del reato in infanticidio o l’esclusione dell’ipotesi di dolo
diretto. L’imputata, attualmente detenuta, ha assistito alla lettura
della sentenza. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.