ULTIM'ORA

Mafia, armi e droga,arresti sul Garagano

Mafia, armi e droga,arresti sul Garagano
Impegnati oltre cento militari e unità cinofile
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VIESTE (FOGGIA), 23 OTT – Un’organizzazione
criminale di tipo mafioso dedita al traffico di ingenti quantità
di stupefacenti, detenzione e porto illegale di armi anche da
guerra, aggravate dallo scopo di avvantaggiare la compagine
mafiosa è stata sgominata sul Gargano. I carabinieri hanno
arrestato a Vieste quindici pregiudicati in esecuzione di una
ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura
della Repubblica – DDA di Bari. L’accusa di associazione a
delinquere dedita al traffico di ingenti quantitativi di
sostanze stupefacenti, detenzione e il porto illegale di armi,
anche da guerra, aggravate dallo scopo di avvantaggiare la
compagine mafiosa. Nell’operazione chiamata “Neve di Marzo”,
sono state impiegate unità cinofile e oltre un centinaio di
carabinieri. Nel territorio viestano, sul Gargano, recentemente
è tornata ad infiammarsi una sanguinosa faida tra schieramenti
opposti che si contendono il controllo delle attività illecite,
come il traffico di sostanze stupefacenti ed estorsioni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.