ULTIM'ORA

Tifoso ucciso: ultrà, non l'ho investito

Tifoso ucciso: ultrà, non l'ho investito
Così Manduca in interrogatorio davanti al gip di Milano
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 22 OTT – “Guidavo io quell’auto ma non l’ho
investito io, io non sono un tifoso del Napoli, ma mi piace
l’Inter, mi sono anche tesserato nella tifoseria dell’Inter il
21 dicembre scorso”. Cosi si è difeso, in sostanza, davanti al
gip di Milano Guido Salvini, Fabio Manduca, l’ultrà napoletano
arrestato venerdì scorso per omicidio volontario per aver
investito Daniele Belardinelli negli scontri del 26 dicembre
scorso prima di Inter-Napoli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.