Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Clan Casalesi,17 arresti dei carabinieri

Clan Casalesi,17 arresti dei carabinieri
Droga ed estorsioni, in manette cassiere e "figli d'arte"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 22 OTT – A dispetto degli arresti e dei
“pentimenti” eccellenti, il clan dei Casalesi continua ad essere
pienamente operativo nel Casertano, in particolare nei comuni di
Trentola Ducenta, San Marcellino e Lusciano: emerge dall’ultima
indagine della Dda di Napoli – sostituti Vincenzo Ranieri e
Luigi Landolfi – che ha portato all’arresto da parte dei
carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta di 17 persone
per reati di associazione camorristica, estorsione e traffico di
sostanze stupefacenti e di armi. I provvedimenti cautelari – 14 in carcere e 3 ai domiciliari – sono stati emessi dal Gip del tribunale partenopeo e
riguardano la fazione Schiavone della federazione criminale
casalese. Tra coloro che sono finiti in cella figurano “figli
d’arte” e il 62enne Giacomo Capoluogo, ritenuto il cassiere del
clan, storico affiliato da sempre vicino alla fazione Zagaria
negli ultimi anni più vicino agli Schiavone; e il 46enne
Salvatore Fioravante, detto “porcellino”, anch’egli volto noto
del clan. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.