EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cinema in carcere, aperto al pubblico

Cinema in carcere, aperto al pubblico
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 21 OTT - Apre a Bologna 'Atmosphera', la prima sala cinematografica in Italia per tutti, detenuti e pubblico, realizzata in un carcere. Il taglio del nastro sarà giovedì mattina alle 9.30 con la proiezione di 'Ammore e Malavita' dei Manetti Bros che parteciperanno all'inaugurazione. La direzione della Casa circondariale 'Rocco d'Amato' ha messo a disposizione una sala polivalente che l'Associazione Cinevasioni ha trasformato in un cinema da 150 posti con schermo, pannelli fonoassorbenti e un proiettore di ultima generazione. Le visioni dei film, gli stessi che saranno nelle sale 'tradizionali', saranno gratuite e solo al mattino o al pomeriggio. Per partecipare bisognerà registrarsi sul sito di Cinevasioni. "Facciamo un appello ai distributori - ha detto Angelita Fiore, presidente dell'Associazione - dateci i film per proiettarli qui".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La crisi immobiliare colpisce la Grecia, i prezzi delle case sono aumentati dell'11 per cento

Francia, Macron rassicura la Nato sugli impegni per l'Ucraina: dilemma maggioranza e primo ministro

Le notizie del giorno | 12 luglio - Serale