Sfonda timpano a ex moglie, denunciato

Sfonda timpano a ex moglie, denunciato
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 20 OTT - Prima, a forza di schiaffi, ha sfondato un timpano alla ex moglie - con la quale continuava a convivere, benché divorziati, non volendo lasciare la casa - poi la ha chiusa a chiave all'interno dell'abitazione per impedirle di ricorrere alle cure mediche e denunciarlo. Protagonista della vicenda un 58enne residente a Castelnuovo Sotto, nel Reggiano, denunciato dai Carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate e sequestro di persona. I fatti risalgono alla fine dello scorso settembre. Nei confronti dell'uomo il Gip del Tribunale di Reggio Emilia ha disposto la doppia misura cautelare dell'allontanamento dalla casa e del divieto di avvicinamento all'ex moglie - una operaia 41enne - prescrivendogli di non avvicinarsi a più di 150 metri da tutti i luoghi da lei frequentati e vietandogli di comunicare con la donna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Alta tensione tra Moldova e Transnistria, Tiraspol chiede l'intervento della Russia per i dazi

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni