Più cattolici in Europa,ma -10mila suore

Più cattolici in Europa,ma -10mila suore
Secondo gli ultimi dati sono nel mondo 1,3 miliardi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 19 OTT - Dopo tre anni consecutivi di diminuzione tornano a crescere i cattolici in Europa. Secondo i dati diffusi dall'agenzia Fides in occasione della Giornata Missionaria Mondiale che si celebra domani, al 31 dicembre 2017 il numero dei cattolici era pari a 1.313.278.000 persone con un aumento complessivo di 14.219.000. L'aumento interessa tutti i continenti, compresa appunto l'Europa (+259.000). L'aumento del numero dei cattolici è più marcato in Africa (+5.605.000) e in America (+6.083.000); seguono Asia (+2.080.000) e Oceania (+191.000). Ma la crisi delle vocazioni persiste all'interno della Chiesa cattolica. Il numero totale dei sacerdoti nel mondo è diminuito (dati 2017), raggiungendo quota 414.582 (-387). I religiosi non sacerdoti sono diminuiti per il quinto anno consecutivo, di 1.090 unità, arrivando al numero di 51.535. Si conferma anche la tendenza alla diminuzione globale delle religiose, di 10.535 unità, come l'anno precedente. Sono complessivamente 648.910.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale