ULTIM'ORA

Eurolega, Panathinaikos-Milano 78-79

Eurolega, Panathinaikos-Milano 78-79
Due liberi di Moraschini determinanti nel finale
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 17 OTT – Due tiri liberi di un Moraschini
determinante nel finale e l’arcobaleno di Calathes sputato dal
ferro permettono all’Olimpia Milano di sbancare la mitica Oaka
di Atene e battere il Panathinaikos (79-78). È una vittoria che
ridà fiducia all’Ax, reduce dalla sconfitta in campionato contro
Brindisi, e la rilancia nella classifica di Eurolega (2-1). È un
successo prezioso, gagliardo, di grinta contro un avversario
ambizioso, in cui ogni giocatore mette un mattoncino prezioso:
Micov è il faro con 18 punti, Scola il totem (17 e 9 rimbalzi) e
Roll il cecchino dall’arco (16 con 4/7 da 3). Ma le statistiche
non sono tutto: il cambio con cui Biligha difende sull’ultima
azione è di una squadra già mentalizzata per saper soffrire,
come piace a Messina, nonostante il deludente avvio in Serie A.
Alla fine, però, la differenza nel basket la fa sempre il tiro:
quello del Panathinaikos da 3 non entra mai (3/20), quello di
Milano è invece una sentenza (14/26).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.