De Laurentiis, Insigne scomodo decida

De Laurentiis, Insigne scomodo decida
'Io lo proteggo ma sia sereno. No parole di sfida se non gioca'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 17 OTT - "Non c'ero al summit di Insigne con Raiola e Ancelotti, il problema di Insigne è che lui deve capire da grande cosa vuole fare, perché lui ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli". Lo ha detto il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, a margine della firma della convenzione per lo stadio San Paolo con il Comune. "Io Insigne lo capisco e lo proteggo - ha aggiunto De Laurentiis - mi piace e mi sta simpatico però lui ha sempre sentito scomoda la situazione napoletana. Bisogna che si tranquillizzi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel

Elezioni anticipate in Croazia, urne aperte per rinnovare il Parlamento

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca