EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Giugliano conferisce cittadinanza a CC

Giugliano conferisce cittadinanza a CC
E' il maggiore De Lise per tre anni al Comando della Compagnia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 16 OTT - Per tre anni è stato il comandante della Compagnia dei Carabinieri. Oltre alle indagini di polizia giudiziaria e al contrasto alla criminalità, ha anche tenuto costantemente un dialogo aperto con la città, parlando soprattutto di legalità ai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. Per questo motivo, all'unanimità, il Consiglio Comunale di Giugliano ha deciso di conferire la cittadinanza onoraria al maggiore dei Carabinieri, Antonio De Lise, in servizio a Giugliano dal 2015 al 2018 (con il grado di capitano), ed ora a Roma in un reparto operativo. De Lise è stato anche molto vicino ad alcuni imprenditori della zona che hanno deciso di denunciare le estorsioni subite. La proposta di conferire la cittadinanza all'ufficiale è stata avanzata da alcuni cittadini sui social e poi subito accolta dal sindaco Antonio Poziello. La delibera, come è stato ribadito nel corso del consiglio comunale, sarà inviata al Comando generale dell'Arma dei Carabinieri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike