ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Donna lancia varecchina contro un uomo

Donna lancia varecchina contro un uomo
Ustione viso primo grado, prognosi 25 giorni. Intervengono Cc
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FALCONARAMARITTIMA (ANCONA), 16 OTT – Una donna di
51 anni ha lanciato della varecchina a un uomo di 56, che ha
riportato un’ustione al viso di primo grado con prognosi di 25
giorni. É successo ieri sera in piazza Garibaldi a Falconara
Marittima, in provincia di Ancona. I carabinieri, arrivati sul
posto dopo una chiamata al 112, hanno rintracciato la donna, una
bulgara senza fissa dimora ospite del centro d’accoglienza ‘La
tenda di Abramo’, e hanno rinvenuto la bottiglia di varichina in
un cassonetto. Lei è accusata di lesioni personali aggravate dal
mezzo utilizzato, sempreché gli accertamenti dei carabinieri
della Tenenza di Falconara non dimostrino che il liquido nel
flacone sia idoneo a una deturpazione permanente del viso: in
quel caso si configurerebbe il tentativo in una recentissima
fattispecie di reato introdotta all’art. 583 quinquies del
codice penale: deformazione dell’aspetto della persona mediante
lesioni permanenti al viso.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.