ULTIM'ORA

Sampdoria, Ferrero "guardiamo avanti"

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 15 OTT – L’arrivo di Claudio Ranieri sulla
panchina della Sampdoria coincide con la fine ufficiale della
trattativa per la cessione della società. Trattativa che non è
andata in porto. “L’unica cosa bella di questa storia è che non
sentirete più nulla -dice il presidente Ferrero. Tutti noi e voi
vi siete creati un alibi che non esisteva. Io sono il presidente
della Sampdoria e proprietaria è la mia famiglia. Non ho mai
pensato e lavorato con il pensiero di essere un presidente
uscente. C’era stata una richiesta di vendita che non è andata
in porto ma adesso non vorrei parlarne mai più”. Ancora più
chiaro e diretto il neo allenatore. “A me dell’assetto
societario non interessa: io penso a salvare la squadra. Quando
indosso la maglia sono responsabile di quel che accade in campo
e devo rendere conto a società e tifosi -ha aggiunto. Lo
ringrazio per l’opportunità ma non mi deve interessare. Ci
interessa solo che veniamo pagati, il presidente è vicino alla
squadra e non ci fa mancare nulla”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.