ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ceferin: razzismo,da governi più impegno

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LONDRA, 15 OTT – La “famiglia del calcio” deve
dichiarare guerra ai razzisti, ma anche i governi “devono fare
di più” per affrontare “un flagello” che si riteneva debellato e
che invece col diffondersi “dei nazionalismi in Europa” è stato
di nuovo alimentato: lo ha dichiarato il presidente della Uefa
Aleksander Ceferin, commentando quanto successo ieri sera a
Sofia. L’incontro di qualificazione a Euro 2020 tra Bulgaria e
Inghilterra è stato sospeso due volte a causa degli insulti
razzisti all’indirizzo dei giocatori inglesi di colore.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.