Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Uccisa stupro guerra,pm,figlia testimoni

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SIENA, 14 OTT – Il pm di Siena Valentina Magnini ha
presentato al gip richiesta di fissare incidente probatorio per
ascoltare la figlia di Ottavia Fabbrizzi, la 37enne che fu
violentata e uccisa nel giugno del 1944 a Radicofani (Siena) da
un militare francese e da due ‘goumiers’, i soldati marocchini
inquadrati nelle truppe francesi durante la Seconda Guerra
Mondiale. L’incidente probatorio servirà a cristallizzare la
testimonianza della figlia di Ottavia, Giselda Anselmi, adesso
91enne, che versa in precarie condizioni di salute e che,
bambina, assistette alla violenza e alla morte della madre,
vegliandola con i parenti durante una lunga agonia. La richiesta
del pm arriva dopo un’istanza di incidente probatorio presentata
allo stesso pm dai legali di Giselda, avvocati Paola Pantalone e
Luciano Randazzo, che presentarono una denuncia per far riaprire
il caso. Sulla morte di Ottavia Fabbrizzi la procura di Siena
nei mesi scorsi ha aperto un fascicolo per omicidio
pluriaggravato.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.