ULTIM'ORA

Travolta da suv, bimba respira da sola

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 14 OTT – Ha ricominciato a respirare da sola
la bimba di due anni e mezzo travolta martedì scorso da un suv
parcheggiato davanti al suo asilo, a Chieri. La piccola, che
nell’incidente ha riportato un grave trauma cranico, è
ricoverata in rianimazione all’ospedale infantile Regina
Margherita di Torino e, nei giorni scorsi, è stata sottoposta a
un delicato intervento neurochirurgico. Rimane sotto
osservazione per valutare eventuali danni neurologici. Nell’incidente sono rimasti coinvolti altri due bambini: uno
è stato dimesso dal Cto di Torino con una prognosi di dieci
giorni, l’altro è stato medicato sul posto. L’uomo che ha
parcheggiato l’auto davanti all’asilo, fratello di una titolari
dell’istituto, è stato denunciato dai carabinieri per lesioni
personali stradali gravissime. Difeso dall’avvocato Mariagrazia
Pellerino, ha spiegato di aver tirato il freno a mano. Le
indagini proseguono per capire se la macchina è stata messa
correttamente in sicurezza.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.