ULTIM'ORA

Si confessa e lascia droga al prete

Si confessa e lascia droga al prete
Nel Piacentino, sacerdote consegna stupefacente alla Polizia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – PIACENZA, 14 OTT – Va a confessarsi in chiesa
dicendo di essere uno spacciatore e, dopo aver ricevuto
l’assoluzione, consegna al parroco un chilo e mezzo di
marijuana. Il singolare episodio è accaduto alla parrocchia di
Borgotrebbia, un piccolo quartiere alla periferia di Piacenza. Dopo la messa domenicale don Pietro Cesena ha confessato un
giovane che era pentito di aver spacciato droga. E per
dimostrare il ravvedimento, dopo l’assoluzione, il ragazzo ha
consegnato al sacerdote la droga in suo possesso. Don Pietro ha
quindi chiamato la polizia e ha consegnato lo stupefacente che,
al dettaglio, avrebbe potuto fruttare circa 20mila euro.
Ovviamente il nome del peccatore ravveduto è invece protetto dal
segreto del confessionale.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.