ULTIM'ORA

Al via lavori su muffa Sae Arquata

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ARQUATADELTRONTO (ASCOLIPICENO), 14 OTT – Non è
caduto nel vuoto l’allarme lanciato attraverso Facebook di una
famiglia terremotata nella cui casetta Sae ad Arquata del Tronto
c’era una gran quantità di muffa. Stamani un operaio è stato
inviato sul posto ed ha iniziato i lavori di sistemazione,
rimuovendo innanzitutto il cartongesso ormai irrimediabilmente
rovinato. “Sono stato contattato stamattina e subito è venuto un
operaio che aveva per altro già lavorato a queste casette”
racconta Andrea Angelini, che vive nella Sae a Borgo 1 insieme
alla moglie e alla figlia 17enne. “Purtroppo il problema non sta
solo nella perdita dello scarico del lavandino, ma anche nel
fatto che si erano riempiti d’acqua piovana i pozzetti esterni,
fra cui quello del rubinetto del gas, che da lì va alla cucina e
alla caldaia, infiltrandosi lungo il breve tragitto nella parete
che si è rovinata. Non è facile viviamo in spazi che hanno
carenze sulla funzionalità, ma non molliamo. Resteremo qui
finché la nostra casa non sarà ricostruita”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.