ULTIM'ORA

Ragazzini a Foggia aggrediscono passanti

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FOGGIA, 13 OTT – Ancora aggressioni a Foggia da
parte di gruppi di minorenni che scelgono i propri bersagli tra
i passanti: gli ultimi due episodi sono avvenuti ieri sera
quando, in due circostanze differenti, un gruppo di ragazzini è
stato accerchiato e preso a calci e pugni; e un 50enne è stato
picchiato. Le aggressioni seguono quella di domenica scorsa
quando alla periferia di Foggia un 60enne è stato aggredito da
minorenni riportando la frattura dell’omero. “Verso le 20 – raccontano i genitori dei ragazzini aggrediti – i nostri figli
stavano mangiando un pezzo di pizza. Improvvisamente sono stati
circondati da un altro gruppetto di minorenni che hanno iniziato
a tirar calci e pugni”. Un 14enne, colpito con un pugno sul
naso, è stato curato al pronto soccorso. Sul posto è intervenuta
la polizia che ha identificato uno degli aggressori, un
ragazzino di 12 anni. Il 50enne, invece, e’ stato aggredito dopo
aver rimproverato alcuni minorenni che stavano rompendo
bottiglie di vetro e infastidendo i passanti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.