ULTIM'ORA

Siria: Calhanoglu, orgoglioso di Turchia

Siria: Calhanoglu, orgoglioso di Turchia
Milanista esulta per vittoria dopo polemiche per saluto militare
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “E’ stato molto più di una semplice
partita di calcio: una vittoria molto emozionante e importante
per il nostro Paese! Sono orgoglioso e grato”. Le polemiche per
il gesto di esultanza, con il saluto militare della Nazionale
turca, ieri al gol-vittoria sull’Albania, non impediscono al
milanista Hakan Calhanoglu di tornare sulla partita di ieri e di
ammantare di orgoglio nazionalista il risultato. Il messaggio è
postato sotto una sua foto mentre esulta a braccia aperte, ieri
in campo, su Twitter. Il gesto di omaggio alle forze armate
turche, impegnate in queste ore in un’offensiva nelle zone della
Siria del Nord occupate dai curdi, è stato ripetuto da tutta la
Nazionale al completo, con lo staff tecnico, negli spogliatoi
nel dopopartita: la foto di una trentina di persone con la mano
tesa all’altezza del sopracciglio è stata postata sui profili
social della Nazionale.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.