ULTIM'ORA

"Cronache dallo spazio": il cibo internazionale è davvero... spaziale

"Cronache dallo spazio": il cibo internazionale è davvero... spaziale
Diritti d'autore
ESA/NASA
Dimensioni di testo Aa Aa

In questo nuovo episodio delle nostre "Cronache dallo Spazio" (titolo originale: "Space Chronicles"), l'astronauta italiano Luca Parmitano, corrispondente "spaziale" di Euronews direttamente dal laboratorio Columbus in orbita sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), ci presenta un vecchio amico e, al tempo stessa, ci invita ad uno dei momenti che - anche nello spazio - assomigliano alla nostra vita di tutti i giorni: l'ora di pranzo!

"Benvenuti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.
Sono Luca Parmitano, il vostro corrispondente spaziale e sono in compagnia del mio vecchio compagno delle puntate precedenti, Andrew Morgan, astronauta della NASA".

Andrew Morgan e Luca Parmitano.

- Luca Parmitano: "Grazie per essere con noi stasera, Drew".

- Andrew Morgan: "Piacere mio essere qui con voi. L'ultima volta che ho partecipato a questo programma è stato quando eravamo ancora sulla Terra".

- Luca Parmitano: "Ora non sei più una matricola, perché questa settimana a bordo c'è un nuovo gruppo di astronauti, e per la prima volta abbiamo un nuovo membro dei paesi "spaziali". Abbiamo gli Emirati Arabi che volano a bordo della ISS Hazzaa Al Mansoori".

Tutti insieme appassionatamente.

- Andrew Morgan: "Per il suo paese, è come Yuri Gagarin o Alan Shepherd. È il primo per la sua nazione, ed è una cosa importante. Quindi è un vero onore averlo a bordo. E' anche un'esperienza culturale per tutti noi. Oggi abbiamo avuto un pranzo fantastico con specialità degli Emirati Arabi Uniti, che sono stati portate in un formato spaziale solo per noi".

Ora di cena. Con qualcuno, dietro, che "volteggia" per l'assenza di gravità...

- Andrew Morgan: "Avere a bordo il cibo nello spazio scritto in arabo è stata un'aggiunta davvero gradita alla nostra cucina, perché abbiamo cibo spaziale da tanti paesi diversi: abbiamo cibo italiano, abbiamo cibo francese, abbiamo cibo giapponese, cibo russo, cibo americano. E ora stiamo aggiungendo al mix prodotti dal Medio Oriente per la prima volta. E ce li siamo goduti tutti insieme. Noi tutti nove intorno ad un tavolo. E' un'esperienza fantastica La condivisione del cibo. Non c'è niente come il cibo per condividere un'esperienza culturale e di legame, un vero cameratismo tra l'equipaggio".

- Luca Parmitano: "Grazie di nuovo per essere stato qui con noi stasera.
Saluti dalla Stazione Spaziale Internazionale".

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.