Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

La Brexit secondo il premier irlandese Varadkar: "L'accordo è possibile"

La Brexit secondo il premier irlandese Varadkar: "L'accordo è possibile"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'accordo sulla Brexit è possibile. Parola di premier. Dopo il faccia a faccia di Liverpool con Boris Johnson - un incontro riservato e a porte chiuse - il primo ministro irlandese Leo Varadkar ricuce i fili del discorso, dislessico, con cui è stata affrontata la promessa di divorzio tra Regno Unito e Unione Europea. E parla di 'approccio costruttivo', oltre che di un'intesa che tutti - compreso Johnson - intendono perseguire.

"Oggi ho avuto un ottimo confronto con il Primo Ministro, molto positivo e molto promettente - ha commentato Varadkar - vedo un percorso verso un accordo nelle prossime settimane. Quello che mi auguro è che quanto è accaduto oggi sia sufficiente per consentire la ripresa dei negoziati a Bruxelles".

Sollecitato da un giornalista di Euronews, il presidente francese Emmanuel Macron, a Lione per la Conferenza sul Fondo Globale, esprime invece cautela sugli sviluppi di un negoziato su basi differenti e meno conflittuali.

"Se vogliono fare una mossa compatibile con ciò che potrebbe essere accettato dai 27, va bene - dichiara Macron - se non vogliono fare alcuna mossa o fare qualcosa che sanno non verrà accettato, dovranno assumersene la responsabilità. E, alla fine, questa è una responsabilità del Regno Unito".

La discussione con Johnson, definita positiva da Leo Varadkar, finalizzata ad evitare una Brexit senza accordo, prosegue venerdì a Bruxelles con il vertice tra il ministro Steve Barclay e il capo negoziatore dell'Unione Europea, Michel Barnier.