Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Ora anche i preti si lanciano nel #TetrisChallenge

Ora anche i preti si lanciano nel #TetrisChallenge
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La #TetrisChallenge - una 'catena di Sant'Antonio' virtuale partita dalla polizia del Cantone Zurigo che il mese scorso si è diffusa sugli account social degli operatori di emergenza in tutta Europa - ha contagiato ora anche altre insospettabili categorie di professionisti. Preti inclusi.

Tutto ha avuto inizio da foto di poliziotti e vigili del fuoco distesi insieme a tutta la loro attrezzatura, "incastonati" per formare un quadrato. Giubbotti, coni, barelle, camion dei pompieri e manichini sono solamente alcuni degli oggetti utilizzati per formare l'incastro perfetto.

Tetris è uno dei videogiochi più famosi del pianeta: uscito nel 1984, sfidava i giocatori a disporre i "tetramini" (pezzi da quattro blocchi ciascuno) in caduta libera in modo da creare una riga orizzontale senza interruzioni.

Wenn Sie schon immer einmal wissen wollten, was sich alles in einem Patrouillenwagen der Verkehrspolizei befindet - voilà. Wir wünschen Ihnen einen #SchönenSonntag #KantonspolizeiZürich

Publiée par Kantonspolizei Zürich - Kapo ZH sur Dimanche 1 septembre 2019

Alla sfida social si è unito di recente anche un prete ungherese di nome András Hodász, della basilica di S. Michele di Angyalföld, Budapest. Accanto a lui, due chierichetti, tre sedie e tutti i paramenti sacri usati durante le funzioni.

Non solo: sempre in Ungheria, dieci impiegati di un centro culturale hanno accettato la tenzone e si sono fatti fotografare in posa con tutto il loro equipaggiamento, dalle tende alle lampade.

Bármilyen kihívásnak állunk elébe! :D Tetris Challenge

Publiée par Tamási Művelődési Központ sur Vendredi 4 octobre 2019

Non possono mancare i brand, che colgono sempre la palla al balzo per fare un po' di social media marketing. La linea aerea Transavia ha fatto le cose in grande disponendo per terra tutto ciò che si può trovare all'interno di un aeromobile.

Altri hanno sfruttato l'occasione per fare riflettere: Straatwijs, ad esempio, è un gruppo olandese che si dedica all'assistenza dei senza tetto nei Paesi Bassi.