Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Carceri, 40 interrogazioni dopo visite

Carceri, 40 interrogazioni dopo visite
Sono trasversali. Resta problema sovraffollamento, a quota +130%
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 OTT – Una quarantina di interrogazioni
parlamentari trasversali sono state presentate e depositate,
dopo aver visitato 72 carceri nel periodo di Ferragosto. E’ il
bilancio dell’iniziativa, lanciata come ogni anno dai Radicali e
che ha coinvolto circa 300 persone tra parlamentari e non solo. Come ha riferito la tesoriera dei Radicali Irene Testa in una
conferenza stampa a Montecitorio, negli istituti penitenziari
italiani ci sono oltre 10 mila detenuti e le condizioni “sono
molto gravi”. E ha aggiunto: “Ci aspettiamo che intervenga il
Pd, ora al governo e che aveva avviato gli Stati generali delle
carceri e poi una riforma importante come quella Orlando,
affinché possa proseguire”. Uno dei problemi principali
riscontrati nelle visite resta il sovraffollamento: per Rita
Bernardini del Consiglio generale del Partito radicale e ‘mente’
dell’iniziativa, è “a quota +130%”. Le interrogazioni, rivolte
ai ministri della Giustizia e della Salute, sono state
presentate da quasi tutti i rappresentanti dei partiti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.