Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Violentò ragazza, 5 anni e 8 mesi

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 8 OTT – Il Tribunale collegiale di
Bologna, presieduto dal giudice Stefano Scati, ha condannato a
una pena di 5 anni e 8 mesi un marocchino di 36 anni, Aziz
Momen, che lo scorso 5 aprile fu arrestato dalla polizia mentre
stava cercando di violentare una 25enne russa in un casolare
abbandonato in via Zanardi. La Procura aveva chiesto sei anni.
Il 36enne si è difeso dicendo che il rapporto era consensuale e
il suo avvocato, Giovanni Sammarco, fa sapere che ricorrerà in
appello. Quella notte a dare l’allarme fu un amico della vittima, che
era stato con lei in una discoteca e poi insieme al presunto
aggressore il terzetto aveva raggiunto un parco per fumare uno
spinello. Qui il 36enne ha iniziato a molestare la donna e
quando l’amico ha tentato di difenderla è stato minacciato con
un coltello e costretto a scappare. Giunto a casa ha chiamato il
113 e condotto gli agenti nel casolare, dove il 36enne aveva
trascinato la ragazza sotto la minaccia della lama: per
stordirla le avrebbe anche fatto assumere Rivotril.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.