Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

U19 femminili e lotta al match fixing

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 OTT – Le 100 ragazze che partecipano alla
Uefa Women’s Under 19 Qualifying Round – in svolgimento in
questi giorni in Italia – con le maglie di Italia, Estonia,
Russia e Slovenia hanno preso parte alla sessione educativa sul
tema del match fixing il cui obiettivo è educare all’integrità e
alla legalità, tenuto dall’Integrity Officer della Figc,
Giovanni Spitaleri. Sono stati toccati i principali punti del
programma Uefa, che prevede tolleranza zero contro la corruzione
e i tentativi di manipolazione delle partite, con particolare
attenzione alla conoscenza dei rischi connessi per i giovani
calciatori e calciatrici. L’attenzione principale è stata data
alla conoscenza delle modalità di approccio da parte dei
criminali che intendono alterare le gare.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.