Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Orlando, mie parole strumentalizzate

Orlando, mie parole strumentalizzate
Ho solo detto che a suon di ultimatum cadono governi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 7 OTT – “Io ho detto una cosa semplice,
persino banale: a suon di ultimatum cadono i governi. Ho
precisato che questo prescinde dal merito dell’ultimatum.
E ho aggiunto, che questo prescinde dal luogo in cui lo lanci,
incongruo come il Papeete o congruo (e assolutamente
rispettabile) come la Leopolda. Era un modo di dire: non
facciamo gli errori di chi ci ha preceduto”. Così su fb Andrea
Orlando sostiene che sulle sue parole “Si è alimentata una mini
campagna strumentale, basata su una fake news”. “Chi ha fatto finta, insisto – sostiene Orlando – di capire
diversamente, con una rituale batteria di dichiarazioni
pubbliche, conosce la mia cultura politica e sa che non potrei
mai confondere le due cose, ma poiché non tutti quelli che
scrivono sui social mi conoscono personalmente, lo ribadisco
qui, non ho mai detto ne pensato che Leopolda e Papeete fossero
la medesima cosa. Aggiungo che sono abituato a queste
manganellature mediatiche”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.