ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Conte, la Juve ha mostrato l'artiglieria

Conte, la Juve ha mostrato l'artiglieria
Partita equilibrata, ci rimboccheremo le maniche
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 6 OTT – “La Juve ha mostrato l’artiglieria
pesante, per poter gestire queste partite. Noi abbiamo ancora
tanta strada da fare, dobbiamo crescere nella gestione e nel
capire i momenti” lo dice Antonio Conte. “Sono orgoglioso dei
ragazzi – aggiunge – la partita è stata equilibrata. Ma loro
hanno fatto valere l’esperienza e la caratura della squadra.
Complimenti a loro e noi ci rimboccheremo le maniche”. Conte non
ha nulla da recriminare in una sfida, secondo lui, giocata alla
pari: “L’infortunio di Sensi lo abbiamo pagato quando è uscito
perché abbiamo perso il filo del discorso. Nella ripresa non
siamo entrati bene, poi la partita si è equilibrata anche se
sulla carta le squadre non lo sono. Potevamo segnare noi o loro,
hanno fatto gol loro”. Nessuna emozione particolare, almeno a
quanto racconta ai microfoni di Sky, per Conte: “E’ una partita.
Importante, certo, contro una squadra molto molto forte. Ma
contro la Juventus ho sempre perso, con Arezzo e Atalanta. Mi
dispiace”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.