Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Rotta colpito due volte, Demenego tre

Rotta colpito due volte, Demenego tre
Carlysle barricato in uffici Questura Trieste dopo sparatoria
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRIESTE, 5 OTT – E’ stato raggiunto da due colpi di
pistola al lato sinistro del petto e all’addome Pierluigi Rotta,
il poliziotto morto in Questura a Trieste assieme al collega
Matteo Demenego, quest’ultimo è stato colpito 3 volte: alla
clavicola sinistra, al fianco sinistro e alla schiena. Alejandro Augusto Stephan Meran, che si trovava all’interno
dell’edificio per un’indagine per furto, è riuscito a sottrarre
la pistola in dotazione a Rotta e a fare fuoco. Uditi gli spari
Demenego è uscito venendo a sua volta colpito. Dopo che
Alejandro ha sparato e colpito i poliziotti, il fratello
Carlysle, a quanto si è appreso, si è barricato all’interno
dell’ufficio di prevenzione generale e soccorso pubblico della
Questura di Trieste. L’uomo, una volta sentiti i colpi,
impaurito e sotto shock, ha sbarrato la porta dell’ufficio
spostando una scrivania. Poi, non udendo più gli spari, è
scappato nei sotterranei dell’edificio, dove è stato individuato
e bloccato da alcuni agenti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.