ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gasperini "finalmente giochiamo a casa"

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BERGAMO, 5 OTT – “Per la prima volta non prendiamo
il pullman per giocare una gara, interna o esterna che sia”.
Alla vigilia del match col Lecce, Gian Piero Gasperini saluta
con favore il ritorno a Bergamo dopo 5 partite di ‘esilio’
casalingo tra la fine del campionato scorso e l’inizio di quello
corrente. “Qui al Gewiss Stadium siamo finalmente a casa: i
tifosi ci seguivano sempre anche a Reggio Emilia, in campionato
o in Europa League, ma Bergamo è Bergamo -dice il tecnico
dell’Atalanta-. Giocare altrove significa partire il giorno
prima e tornare di notte: poter essere qui significa abbattere
problemi anche di tipo logistico. E’ anche vero che finora con 4
turni in trasferta su 6 abbiamo vinto solo fuori”. Ancora,
sull’impianto con la Curva Nord rimessa a nuovo con 9.121 posti
a sedere coperti: “Lo stadio ha un bellissimo impatto. Al di là
dell’aspetto sportivo, è un’opera che rimane a tutta la città,
esteticamente e architettonicamente bellissima. E che vista da
Città Alta…”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.