Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Portati in questura uccidono due agenti

Portati in questura uccidono due agenti
A Trieste. Due fratelli fermati dopo un tentativo di fuga
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TRIESTE, 4 OTT – Due poliziotti sono morti durante
una sparatoria davanti alla Questura di Trieste. Si tratta di
Pierluigi Rotta, agente scelto, e Matteo De Menego, agente. I
due avevano circa 30 anni. Secondo quanto si è appreso, nella
sparatoria sarebbero rimasti feriti altri tre agenti. Gli
aggressori sono due fratelli, uno è rimasto ferito. Entrambi
sono poi stati fermati. Uno dei due, portati in Questura dopo un
servizio sul furto di uno scooter, ha ingaggiato una
colluttazione con gli agenti dopo essere stato accompagnato in
bagno. L’uomo è riuscito a sottrarre la pistola dalla fondina
del poliziotto e ha sparato. Subito immobilizzato uno dei due
fermati, l’altro ha tentato la fuga nei sotterranei della
questura ed è stato in seguito bloccato dai poliziotti. Secondo
quanto si è appreso, in serata dovrebbe giungere a Trieste il
ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. In arrivo anche il
capo della polizia, Franco Gabrielli.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.