Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

P.za S.Carlo, si ritirano parti civili

P.za S.Carlo, si ritirano parti civili
Completate trattative per il risarcimento alcune decine feriti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORINO, 3 OTT – Sono state completate le trattative
per il risarcimento di alcune decine di persone rimaste ferite,
a Torino, nel caos scoppiato in piazza San Carlo il 3 giugno
2017 durante la proiezione su maxi-schermo della finalissima di
Champions League. L’udienza preliminare riprenderà domani a
Palazzo di Giustizia e nell’occasione, secondo quanto è stato
anticipato, saranno formalizzate le revoche di costituzione a
parte civile. Fra gli imputati del procedimento figurano la sindaca, Chiara
Appendino, e l’allora questore Angelo Sanna, chiamati in causa
per le carenze nell’organizzazione e nella gestione dell’evento
in piazza. Le trattative con le ‘persone offese’ riguardano la Città di
Torino e l’agenzia Turismo Torino per il tramite delle
assicurazioni Unipol e Reale Mutua.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.