Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Moto: nel 2020 Rossi cambia capotecnico

Moto: nel 2020 Rossi cambia capotecnico
"Il mio futuro? Molto dipenderà da risultati prossima stagione"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – Un nuovo capotecnico per Valentino
Rossi nel 2020. Sarà lo spagnolo David Munoz, attualmente al
fianco di Nicolò Bulega nello Sky Racing team di Moto2. Lo ha
annunciato lo stesso pilota, durante la conferenza stampa in
Thailandia. “Dopo Misano ho parlato con Silvano (Galbusera,
ndr). Volevamo provare a cambiare qualcosa perché in questa fase
la Yamaha è un po’ ferma. Lui vuole continuare a lavorare con la
Yamaha provando a fare qualcosa che gli porti meno stress e gli
permetta di essere più tempo a casa – ha spiegato Rossi – Allo
stesso tempo con il team volevamo provare qualcosa di nuovo per
cercare miglioramenti. Così Galbusera potrà rafforzare il test
team e io avrò come capotecnico David” che nel 2018 ha lavorato
nel team VR46 che ha vinto il Mondiale Moto2 con Bagnaia. “Non
ha esperienza in MotoGP, ma è molto giovane, ha belle idee”. “Il
mio futuro? Molto dipenderà dai risultati della prossima
stagione” ha concluso Rossi.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.