Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Gravina: "Via l'intolleranza dal calcio"

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 3 OTT – “Ringrazio la presidente Dureghello
per l’invito e per la condivisione sulle iniziative che la Figc
ha messo in atto sulla lotta al razzismo. Estirpare dal calcio e
dalla società ogni forma di intolleranza è obiettivo comune.
Oggi più che mai sentiamo la necessità di accendere i riflettori
sull’etica, perché senza di essa non potrebbe esserci lo sport,
vissuto nella sua accezione formativa e partecipativa”. Così
Gabriele Gravina, dopo l’incontro nella sede della comunità
ebraica, a Roma, con la presidente Ruth Dureghello. La visita,
che è proseguita all’interno della Sinagoga e nel museo ebraico,
è stata l’occasione per ribadire la massima collaborazione tra
la comunità ebraica romana e la Figc nella lotta al razzismo e a
ogni forma di discriminazione. “La visita del presidente Gravina
è un segnale importante di attenzione del mondo del calcio
rispetto ai temi che ci stanno a cuore”, ha detto Dureghello.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.