Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Debiti nascosti per vincere gara Asl 3

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 3 OTT – Nascondevano i debiti verso l’erario,
fino a circa 3 milioni, per continuare a partecipare alle gare,
anche in ambito pubblico, e per non fare emergere l’insolvenza
falsificavano documenti e istruivano testimoni. Lo ha scoperto
la Guardia di Finanza che ha denunciato due amministratori di un
gruppo di imprese operanti nel campo dei servizi che, mediante
artifizi documentali, avevano permesso a una di queste di
aggiudicarsi un appalto da 160 mila euro dell’Asl 3 genovese. Le
indagini, coordinate dalla procura di Genova, hanno portato gli
investigatori del nucleo di polizia economico-finanziaria a
scoprire anche uno stato di insolvenza dell’impresa appaltatrice
nei confronti dell’erario, di altre aziende e dipendenti, per
oltre 3 milioni. Attraverso la ricostruzione documentale è stata
fatta luce sulla modalità con cui operavano i due per sottrarre
l’impresa, appositamente “svuotata”, dalle pretese dei
creditori. Nei fatti, i due indagati avevano solo formalmente
venduto il patrimonio aziendale

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.