Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Botte e calci alla compagna, arrestato

Botte e calci alla compagna, arrestato
In Alto Adige, l'uomo è accusato di tentato omicidio
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 2 OTT – I carabinieri hanno arrestato un
uomo per tentato omicidio nei confronti della sua compagna
questa mattina in Alto Adige. Il fatto è avvenuto alla stazione
ferroviaria di Bronzolo, poco lontano dal capoluogo altoatesino.
L’uomo, un nigeriano, avrebbe riempito di botte la sua compagna,
una connazionale di 28 anni e, quando lei era ormai a terra
avrebbe tirato calci al capo. Alcuni testimoni hanno chiamato il
112 e sul posto e immediatamente è intervenuta una pattuglia dei
carabinieri che ha fermato l’uomo. La vittima è stata
trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Bolzano, dove è
ora ricoverata in prognosi riservata.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.