Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Bertolini, non snobbiamo Malta e Bosnia

Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIUMICINO, 2 OTT – La Nazionale femminile di calcio
è partita dall’aeroporto di Fiumicino alla volta di Malta dove
tornerà in campo venerdì 4 ottobre (Stadio Centenary, ore 17.30)
per il terzo incontro valevole alle qualificazioni di Euro 2021.
Martedì 8 (Stadio “Renzo Barbera” ore 17.30) a Palermo le
azzurre guidate dalla ct Milena Bertolini affronteranno poi la
Bosnia Erzegovina. “Sicuramente ora le ragazze sono in una
condizione migliore rispetto alle prime due partite di
qualificazione ad inizio agosto – ha detto Bertolini prima
dell’imbarco – ci aspettano partite intense dal punto di vista
fisico e di aggressività, come è adesso nel calcio femminile
internazionale. Anche se Malta e Bosnia hanno un ranking molto
diverso da noi, non vanno sottovalutate: le squadre sono tutte
cresciute dal punto di vista dell’intensità e del fisico. Ogni
partita va affrontata con grande umiltà”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.