ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Da tv pirata perdita di oltre 1 mld"

"Da tv pirata perdita di oltre 1 mld"
De Siervo (A.d. Lega Serie A) "Sanzioni fino a 25mila euro"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 1 OTT – A causa delle tv pirata “la perdita è
stata di oltre un miliardo di euro, che i cittadini, in questo
modo, forniscono alla criminalità organizzata. Invito tutti a
capire che questa non è una furbata, ma è un reato”. Così l’a.d.
della Lega di Serie A, Luigi De Siervo, ai microfoni di Radio
Crc. “Tra qualche settimana verranno fuori le prime persone
responsabili, che inizieranno a pagare – fa sapere il manager – Ciascun collegamento internet lascia una scia indelebile
all’interno dei server, così da garantire l’individuazione alla
polizia postale. Se i comportamenti dovessero continuare i
cittadini verranno multati tra i 2.500 e i 25.000 euro. La
strategia presuppone un attacco su più fronti nei confronti dei
criminali. E’ una battaglia legale che procede da mesi. Chiedo
ai tifosi di pagare regolarmente l’abbonamento, perché quei
soldi andranno alla squadra, affinché vengano investiti nel
migliore dei modi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.