Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Pulizia e bus, romani bocciano servizi

Pulizia e bus, romani bocciano servizi
Authority, a rifiuti voto più basso. Si vive meglio in periferia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 30 SET – I romani bocciano tutti i servizi
pubblici tranne quello idrico. La raccolta rifiuti e al pulizia
delle strade totalizzano il voto più basso, sotto il tre. Sono
alcuni dei dati che emergono dalla XII Indagine dell’Agenzia per
il controllo e la qualità dei servizi pubblici di Roma Capitale
presentata stamattina in Campidoglio. In calo il giudizio dei
romani su tutti i 18 servizi pubblici locali. In generale il
giudizio medio dei cittadini, che non raggiunge la sufficienza
dal 2014, torna a scendere da 5,33 dello scorso anno a 5,3 del
2019: ad abbassare la media sono soprattutto i voti al trasporto
pubblico locale di superficie (4,1, mentre nel 2018 era 4,4)
alla metro (da 5.8 scesa a 5) e alla raccolta rifiuti e pulizia
delle strade: rispettivamente 2,7 e 2,8, quasi un punto in meno
rispetto allo scorso anno. I romani sembrano più soddisfatti
della vita in periferia che al centro. Al top Ostia e
Montesacro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.