Fassino si dimette da consigliere Torino

Fassino si dimette da consigliere Torino
Per i maggiori impegni parlamentari. Appendino lo ringrazia
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 30 SET - Piero Fassino lascia la Sala Rossa. L'ex sindaco di Torino ha annunciato le sue dimissioni da consigliere comunale del Pd in apertura della seduta dell'assemblea cittadina. "Oggi - ha spiegato - i maggiori impegni parlamentari dovuti allo scenario politico confliggono con la possibilità di assicurare una partecipazione costante al Consiglio che richiede una presenza adeguata". Fassino ha annunciato che lascerà anche gli incarichi a Strasburgo, nel congresso dei Poteri locali del Consiglio d'Europa. "Termina il mio mandato amministrativo ma non viene e non verrà mai meno il mio impegno per Torino che proseguirò in Parlamento a sostegno della mia città", ha aggiunto, visibilmente commosso. "Un grazie a nome della città per il lavoro svolto, per l'impegno, la dedizione e la serietà dimostrate ancora oggi con questa scelta - ha affermato la sindaca di Torino Chiara Appendino -. "Il suo è un ulteriore gesto di responsabilità".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: nave italiana abbatte un drone degli Houthi, preoccupa la Rubymar

Stati Uniti: Trump vince le primarie dei repubblicani in tre Stati in un solo giorno

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte