Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Manchester City pensa al dopo Guardiola

Manchester City pensa al dopo Guardiola
Mirror, van Bronckhorst entrerà nel club intanto come dirigente
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 29 SET – Il Manchester City pensa già al
dopo-Guardiola, il cui contratto scadrà nel 2021. Secondo il
britannico ‘Mirror’ i citizens avrebbero offerto all’olandese
Giovanni van Bronckhorst, ex Barcellona come Pep ed ex tecnico
del Feyenoord, di entrare intanto nel club con compiti
dirigenziali, per ereditare magari un domani la guida della
prima squadra oggi saldamente nelle mani del tecnico catalano.
Guardiola ha un contratto con il City fino al 2021 ma non si è
ancora seduto a negoziare il prolungamento con la dirigenza.
Secondo il tabloid, il piano prevede che l’ex nazionale
olandese, che sulla panchina del Feyenoord ha vinto una
Eredivisie e due coppe d’Olanda, cresca nel club, prima della
possibile partenza di Guardiola, al Manchester City dal 2016.
Tra l’altro, Van Bronckhorst conosce perfettamente il presidente
esecutivo del Manchester City, Ferran Soriano, e anche il
direttore sportivo, Txiki Begiristain, conosciuti ai tempi del
Barcellona, dove l’olandese ha giocato dal 2003 al 2007.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.